Gli aspetti del tema natale come flussi energetici

Com’è tradizione dei seminari che ogni anno Marco Pesatori tiene a Urbania da diversi anni – questo è il 33° anno dei suoi workshop, in una cornice meravigliosa e
rinascimentale che ricorda la ficiniana Accademia di Carreggi – una questione astrologica viene affrontata da una angolazione del tutto inedita, in genere mai
presentata prima.
Quest’anno si parlerà dei vari tipi di disegno della carta del cielo, formati dagli aspetti positivi (linee azzurre) e negativi (linee rosse). Questi disegni hanno sempre
affascinato sia esperti che principianti, creando forme e figure che già in sé diventano significative e tipiche di un carattere. In questo seminario si esamineranno
diversi disegni tipici, di persone famose e dei partecipanti. Le linee e le forme sono immagine di percorsi sinaptici e flussi di energia che, in chiave reichiana, richiamano il concetto di scorrevolezza e liberazione, oppure di blocco e ingorgo
della libido, o energia vitale.
Vedremo i punti in cui si scarica una tensione, junghianamente un “complesso”, o reudianamente una “nevrosi”. O ancora i punti di forza dell’Io, in cui l’energia
vitale si rilancia in maniera spontanea e naturale. Ci sarà un’attenzione particolare a quei punti che sembrano isolarsi pericolosamente dal contesto del disegno (i
pianeti isolati), con esempi e alcune storie personali dei presenti. Vedremo, tra i disegni più ricorrenti, la “freccia avvelenata”, “la stella di Davide”, il “rettangolo invincibile”, “il grande quadrato sorprendente”, “l’oro della dispersione”, “la semplicità e il silenzio”, “la grande montagna”, “il cappello con la piuma rossa”, “l’incudine esplosiva” e altri ancora…

Seminari – Primo anno, l’interpretazione del tema natale

L’obbiettivo dei seminari è trasmettere le basi del linguaggio dell’Astrologia contemporanea, per orientarsi nell’interpretazione del Tema Natale e possedere gli strumenti per una lettura, fin dove possibile oggettiva, dell’unitarietà del tema stesso, portando l’allievo anche ad esplorare il delicato campo della “previsione”.

Durata media di ciascun seminario: 3.30 h – 4.00 h

Scarica il pdf e leggi il programma dettagliato di ogni seminario.

Seminari – Secondo anno, la questione della previsione

L’obbiettivo dei seminari è trasmettere le basi del linguaggio dell’Astrologia contemporanea, per orientarsi nell’interpretazione del Tema Natale e possedere gli strumenti per una lettura, fin dove possibile oggettiva, dell’unitarietà del tema stesso, portando l’allievo anche ad esplorare il delicato campo della “previsione”.
La scuola si basa su tre pilastri fondamentali: tecnica, etica, cultura. Il che significa conoscenza del mezzo/strumento, ma anche lavoro su una pulizia della mente/corpo personale che tenga alla larga da proiezioni e distorsioni. Infine “cultura” anche nel senso non solo della “coltivazione di sé”, ma della relazione e connessione con le altre discipline “vicine” all’astrologia, la filosofia, la psicanalisi, la stessa arte, l’alchimia…etc.

Durata media di ciascun seminario: 3.30 h – 4.00 h

Scarica il pdf e leggi il programma dettagliato di ogni seminario.

Seminari – Workshop per esperti

I workshop-seminari per esperti riguardano riflessioni, discussioni, approfondimenti divari temi, con letture e interpretazioni di casi. In essi ritornano le questioni legate alla natura dei transiti, le relazioni tra Plutone, Nettuno e Urano, singole lezioni su argomenti specifici (Giove in Sagittario; gli anni di Urano in Toro, il setting astrologico, astrologia del sogno etc…) e tutti gli argomenti di un singolo incontro sono riassunti sotto il video stesso.

Durata media di ciascun seminario: 3.30 h – 4.00 h

Scarica il pdf e leggi il programma dettagliato di ogni seminario.

Il potere di Venere – Afordite

Il simbolo-Venere nell’astrologia classica e contemporanea.
Venere
come potere del femminile e bellezza. Il potere di Venere nel tema natale: l’aspetto con i pianeti lenti. Interrogare la propria Venere: esempi di Venere in alcuni temi natali.

Durata del seminario: 3.30 h

Scarica il pdf e leggi il programma dettagliato di ogni seminario.

Seminario su Giove L’infinita gioia di vivere

La natura di Giove nel linguaggio dell’astrologia. I domicili in Pesci e Sagittario. L’esaltazione di Giove e il Naturale. Infinitezza e fiducia nel Sé. L’abbraccio alla vita. Le lesioni di Giove. Fiducia e diffidenza. Con-fusione e separazione.
La “sympateia”. L’onnicomprensivo e il capire ciò che si è capito.
L’Uno e la molteplicità. Malinconie e depressioni. Il senso e il non-senso.
La tranquillità e l’irrequietezza. La ricchezza del Vuoto. Possesso e possessione. Alcune riflessioni sugli aspetti di Giove. Giove e la femminilità nella relazione con Venere e Luna. Giove come amplificazione illusoria. L’ingenuità del carattere gioviale. Domande ed esempi proposti dai partecipanti.

Durata del seminario: 5 h 

Scarica il pdf e leggi il programma dettagliato di ogni seminario.

La zanna e l’artiglio – Strategie di difesa

1. La Luna, il Cancro e la vita nascosta.
2. Plutone, i Gemelli e il mascheramento.
3. Venere, la Bilancia e il camuffamento.
4. Saturno, il Capricorno e la corazza.
5. Nettuno, il Sagittario, i barbigli e gli aculei.
6. Urano, la Vergine e le difese chimiche.
7. Giove, il Toro e i veleni.
8. Sole, il Leone, l’avvertimento e la minaccia.
9. Mercurio, lo Scorpione, il bluff e la simulazione.
10. Marte, l’Ariete e le corna, i denti, gli artigli.
11. Pesci, la ritirata e la fuga.
12. Aquario, la cooperazione.

Il parallelismo e le analogie tra caratteri umani e mondo animale sono alla base della formazione dei simboli. L’animale diventa il simbolo di un modo d’essere e di una predisposizione d’animo. L’uomo quando è sotto attacco e sembra non avere più vie di fuga, si comporta come un animale teso a sopravvivere e a non soccombere. In tutte le maniere. Questo seminario esplora le modalità difensive dell’Io e del carattere, nelle sue varie possibilità espressive, ben sintetizzate dai simboli zodiacali e planetari. Non è un caso che l’etimologia stessa di zodiaco (dal greco zoon) rimandi all’animale. Lo scopo è rendere ancora più elastica quell’immaginazione attiva, indispensabile per ogni studioso di astrologia, che crea le analogie e ininterrottamente le arricchisce. Nello stesso tempo la ricchezza degli esempi del mondo animale, rende più fervida la riflessione attorno ai vari caratteri della dimensione umana.

Durata del seminario: 8.20 h 

Scarica il pdf e leggi il programma dettagliato di ogni seminario.