La zanna e l’artiglio – Strategie di difesa

1. La Luna, il Cancro e la vita nascosta.
2. Plutone, i Gemelli e il mascheramento.
3. Venere, la Bilancia e il camuffamento.
4. Saturno, il Capricorno e la corazza.
5. Nettuno, il Sagittario, i barbigli e gli aculei.
6. Urano, la Vergine e le difese chimiche.
7. Giove, il Toro e i veleni.
8. Sole, il Leone, l’avvertimento e la minaccia.
9. Mercurio, lo Scorpione, il bluff e la simulazione.
10. Marte, l’Ariete e le corna, i denti, gli artigli.
11. Pesci, la ritirata e la fuga.
12. Aquario, la cooperazione.

Il parallelismo e le analogie tra caratteri umani e mondo animale sono alla base della formazione dei simboli. L’animale diventa il simbolo di un modo d’essere e di una predisposizione d’animo. L’uomo quando è sotto attacco e sembra non avere più vie di fuga, si comporta come un animale teso a sopravvivere e a non soccombere. In tutte le maniere. Questo seminario esplora le modalità difensive dell’Io e del carattere, nelle sue varie possibilità espressive, ben sintetizzate dai simboli zodiacali e planetari. Non è un caso che l’etimologia stessa di zodiaco (dal greco zoon) rimandi all’animale. Lo scopo è rendere ancora più elastica quell’immaginazione attiva, indispensabile per ogni studioso di astrologia, che crea le analogie e ininterrottamente le arricchisce. Nello stesso tempo la ricchezza degli esempi del mondo animale, rende più fervida la riflessione attorno ai vari caratteri della dimensione umana.

 

Acquista ora