Minima Astrologica vol.2

La seconda uscita di “Minima Astrologica” è tutta dedicata al clima politico esploso con Mani Pulite. Sono presenti i temi natali, con il commento di Matteo Uguccioni, della maggior parte dei politici più noti dei primi anni ’90. Segue un interessante studio di Pesatori sugli scenari futuri di fine millennio e uno studio di C. Caretta e R. Nordio su Plutone in Sagittario e Nettuno in Acquario.

Minima Astrologica vol.4 Zodiaco, Alchimia, rock e…

Fondamentale lo studio alchimistico dello scultore Nino Alfieri, le cui opere illustrano il volume, intitolato “Ti auguro sogni di vari metalli”, studi di M. Uguccioni sulle rock star, di V. Rode sul romanzo gotico e soprattutto una riflessione sui transiti dei pianeti lenti di M. Pesatori. Nel volumetto anche i temi natali e le poesie dei poeti beat americani.

Gli Astri del Mondiale ’90 con Enzo Bearzot

Nel 1990 esce un film-video di Marco Pesatori con Enzo Bearzot, l’allenatore della Nazionale Campione del Mondo nel 1982.

Nel 1990 esce un film-video di Marco Pesatori con Enzo Bearzot, l’allenatore della Nazionale Campione del Mondo nel 1982.
Pesatori e Bearzot analizzano in chiave astrologica e tecnica i destini dell’Italia nei Campionati Mondiali del ’90.
È uno storico meraviglioso dialogo con il più grande allenatore della storia del calcio italiano.
Pesatori in questo video prevede gli incredibili successi di Roberto Baggio e Totò Schillaci, quest’ultimo prima dei Mondiali pressoché sconosciuto.

Minima astrologica

Fonda la rivista Minima Astrologica, di cui sono usciti otto volumi

Negli anni ’90 la scuola di Marco Pesatori, con le competenze tecnico-astrologiche ma soprattutto nel suo il rapporto con la psicoanalisi, la filosofia occidentale le filosofie orientali, inizia ad avere decine e decine di allievi. Da questa esperienza didattica nasce il workshop “Minima Astrologia” che raccoglie in una decina di volumetti le esperienze di studio di allievi, esperti della materia, ma anche di filosofi e psicoanalisti. Alcuni numeri di “Minima Astrologica” (il 2, il 3, l’8 e il 9) sono ancora reperibili se si contatta Pesatori. Importanti gli interventi del filosofo Ceccarini, dello psicoanalista Diego Frigoli, dello scultore-alchimista Nino Alfieri e dello stesso Pesatori che già dagli anni ’80 sottolineava l’importanza fondamentale dei pianeti lenti nella relazione con le dinamiche dell’inconscio. Ogni numero di “Minima Astrologica” è dedicato a un artista contemporaneo o delle avanguardie del Novecento.

Sotto il segno del pallone

L’astrologia al servizio del calcio (con prefazione di Nils Liedholm).

Per la prima volta l’astrologia viene applicata al gioco del calcio.
Sotto il segno del pallone è un libro di alchimia e zodiaco con una prefazione di uno dei più grandi allenatori della storia, Nils Liedholm.
Quando uscì ebbe uno straordinario successo non solo di pubblico e per il mondo calcistico, ma anche per quello astrologico.
Lisa Morpurgo, la più grande astrologa del ‘900, scrisse all’autore una lettera entusiasta su questo libro, che Pesatori ancora possiede, dove affermava che “Sotto il segno del pallone” era il più bel libro di astrologia che lei avesse mai letto.
Da li nacque l’amicizia con la Morpurgo che durò fino alla sua morte.
In questo libro i dodici segni vengono analizzati ruolo per ruolo nella loro capacità di svolgere tecnicamente e tatticamente il loro compito all’interno di una squadra di calcio.
Viene analizzata anche la psicologia del giocatore nello spogliatoio, nei rapporti con l’allenatore, con i compagni di squadra e gli avversari.
Numerosi gli esempi e i riferimenti storici. Tutta la seconda parte è dedicata alle tattiche di gioco e a come le alchimie zodiacali vanno mixate per creare un team vincente.
Dopo l’uscita di questo libro recensito entusiasticamente da tutti i principali quotidiani e da molte riviste – “L’Espresso”, ad esempio, gli dedicò sei pagine – iniziò la lunga collaborazione di Pesatori con il Guerin Sportivo, che a quei tempi era anche una rivista di un certo valore letterario.
Tra le varie recensioni indimenticabile quella di Gianni Brera.

2009

Anticipazioni, Riflessioni, Pre-visioni Astrologiche sul nuovo anno segno per segno.

Casa editrice: Baldini Castoldi Dalai

Seminari di astrologia – 1 anno

L’obbiettivo dei seminari è trasmettere le basi del linguaggio dell’Astrologia contemporanea, perorientarsi nell’interpretazione del Tema Natale e possedere gli strumenti per una lettura, fin dovepossibile oggettiva, dell’unitarietà del tema stesso, portando l’allievo anche ad esplorare il delicatocampo della “previsione”.

 

Acquista ora

Seminari di astrologia – 2 anno

L’obbiettivo dei seminari è trasmettere le basi del linguaggio dell’Astrologia contemporanea, per orientarsi nell’interpretazione del Tema Natale e possedere gli strumenti per una lettura, fin dove possibile oggettiva, dell’unitarietà del tema stesso, portando l’allievo anche ad esplorare il delicato campo della “previsione”.
La scuola si basa su tre pilastri fondamentali: tecnica, etica, cultura. Il che significa conoscenza del mezzo/strumento, ma anche lavoro su una pulizia della mente/corpo personale che tenga alla larga da proiezioni e distorsioni. Infine “cultura” anche nel senso non solo della “coltivazione di sé”, ma della relazione e connessione con le altre discipline “vicine” all’astrologia, la filosofia, la psicanalisi, la stessa arte, l’alchimia…etc.

 

Acquista ora

Seminari di astrologia – 3 anno

I workshop-seminari per esperti riguardano riflessioni, discussioni, approfondimenti divari temi, con letture e interpretazioni di casi. In essi ritornano le questioni legate alla natura dei transiti, le relazioni tra Plutone, Nettuno e Urano, singole lezioni su argomenti specifici (Giove in Sagittario; gli anni di Urano in Toro, il setting astrologico, astrologia del sogno etc…) e tutti gli argomenti di un singolo incontro sono riassunti sotto il video stesso.

 

Acquista ora